www.bricks.enea.it - bricks.project@enea.it
DOVE SEI: Home ╗ News ╗ Trends: Aggiornamento dai gruppi di lavoro
Trends: Aggiornamento dai gruppi di lavoro

n03 Newsletter BRICKSInforma. Ottobre 2015

07/10/2015 |


In questo terzo numero illustriamo gli aggiornamenti per le attività 3 e 5 che hanno registrato degli avanzamenti significativi.

 

Attività

Denominazione

1

Management

2

Main stakeholders endorsement

3

Identification of Qualification schema based on the national and regional qualification framework

4

Pilot courses

5

E-learning materials development

6

Standards development and quality label

7

Communication activity

8

Mutual recognition and endorsement campaign

9

EU Exchange Activities and monitoring

 

Identification of Qualification schema based on the national and regional qualification framework

Lo sviluppo dei nuovi profili BRICKS e l’evoluzione del quadro normativo Nazionale

La definizione degli Schemi di Qualificazione dei diversi Profili Professionali previsti da BRICKS, sta procedendo in stretta relazione a quanto pianificato nei Gantt di Progetto.

In modo particolare:

  • Lo schema di Qualificazione SQ001, afferente il FORMATORE DI CANTIERE, è stato concluso, congiuntamente al percorso di Assessment delle Competenze, per il quale si è proceduto ad una prima sperimentazione attraverso l’utilizzo nella nuova Web Application creata sul Progetto BRICKS. Per tale profilo è prevista una sessione applicativa, che avverrà sull’attività 4 (Studi Pilota) pianificata nel primo quadrimestre del prossimo anno (2016). Per tale Profilo non trova applicazione nessuna Norma UNI / CTI di Riferimento.
  • Lo schema di Qualificazione SQ002, afferente L’INSTALLATORE DI CAPPOTTO TERMICO, è stato concluso, congiuntamente al percorso di Assessment delle Competenze, per il quale anche in questo caso si è proceduto ad una prima sperimentazione, attraverso gli esperti dei Partner di Progetto. I lavori normativi, sono stati avviati a dicembre 2014, da parte della Commissione Tecnica CT101 del Comitato Termotecnico Italiano (CTI) con prevista chiusura entro la fine del 2016.
  • Lo schema di Qualificazione SQ003, afferente il RESPONSABILE DIAGNOSI ENERGETICHE (REDE) è stato concluso, mentre risulta in fase di completamento il relativo percorso di Assessment delle Competenze. Il lavoro di approntamento dello schema di qualificazione, si è basato in massima parte sulla disponibilità della norma EN 16247-5. Il Gruppo di lavoro ha sottoposto la relativa traduzione delle competenze in Lingua Italiana, alle competenti Commissioni UNI-CTI, per la relativa validazione.
  • Lo schema di Qualificazione SQ004, afferente il FORMATORE IN AMBITO ENERGETICO è stato concluso, mentre risulta in fase di completamento il relativo percorso di Assessment delle Competenze. Per tale Profilo non trova applicazione nessuna Norma UNI / CTI di Riferimento.
  • Lo schema di Qualificazione SQ005, afferente L’INSTALLATORE DI IMPIANTI GEOTERMICI A BASSA ENTALPIA, è stato concluso, mentre risulta in fase di realizzazione il relativo percorso di Assessment delle Competenze. I lavori normativi, sono stati avviati a fine 2013, da parte della Commissione Tecnica CT608 del Comitato Termotecnico Italiano (CTI) con prevista chiusura entro la fine del 2015. Per tale profilo è prevista una sessione applicativa, che avverrà nell’ambito dell’attività degli studi pilota, pianificata nel primo quadrimestre del prossimo anno (2016).
  • Lo schema di Qualificazione SQ006, afferente L’INSTALLATORE DI BUILDING AUTOMATIOMN, è stato concluso, mentre risulta in fase di realizzazione il relativo percorso di Assessment delle Competenze. I lavori normativi, sono stati avviati a fine 2014, da parte della Commissione Tecnica CT804 del Comitato Termotecnico Italiano (CTI) con prevista chiusura entro la fine del 2016. Per tale profilo è prevista una sessione applicativa, che avverrà anch’essa nell’ambito dell’’attività degli studi pilota.

 

e-learning materials development

Quanto alla formazione e-learning prevista dal progetto BRCKS, si prevedono due pacchetti di corsi:

a)     Corsi di base e trasversali

  1. Efficienza energetica dell’involucro edilizio
  2. Impiantistica efficiente a servizio degli edifici
  3. La formazione dei formatori
  4. Sicurezza e organizzazione del cantiere (include Teoria dei Sistemi)

 

b)     Corsi specialistici di settore

  1. Installazione di sistemi di isolamento termico a cappotto
  2. Installazione di impianti geotermici a pompa di calore a bassa entalpia
  3. Installazione di impianti domotici

Inoltre, sulla piattaforma e-learning dell’Enea www.formazione.enea.it, sono disponibili altri corsi sulle conoscenze di base:

  1. Fondamenti di fisica tecnica per impianti termici
  2. Elettrotecnica - elementi di base
  3. Corso Base di impiantistica elettrica
  4. Corso di Matematica di base

La preparazione dei corsi è basata sui i requisiti minimi, identificati e riportati negli Schemi di Qualificazioni (SQ) sviluppati nell'ambito dell’attività progettuale relativa al confronto con le istituzioni regionali; a seguito delle ultime evoluzioni normative (la pubblicazione del decreto 30 giugno 2015, emanato del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ), sarà effettuata una revisione dei tutti gli Schemi. La preparazione dei corsi prenderà, quindi, in considerazione gli eventuali cambiamenti riportati dalla revisione.

Secondo la programmazione, tra ottobre e novembre saranno disponibili i seguenti corsi in modalità e-learning:

 

 



  • facebook
  • twitter
  • linkedin